Elena Granata - Famiglia Galiano

Vai ai contenuti

Elena Granata

Dicono di noi... > 2009

Curiosità e spunti di riflessione di una dodicenne sul terzo raduno dei Galiano

"La mia opinione sul raduno della famiglia Galiano"


Il giorno 23/08/09 ho partecipato al raduno della famiglia Galiano.
Questo “raduno” è una specie di manifestazione che si tiene ogni due anni in campagna per rievocare la storia della famiglia dei nostri antenati dall’inizio del 1900 ad oggi. Aspettando che arrivassero tutti, ci siamo accomodati per ascoltare la Santa Messa predicata dal padre Fabrizio. In questa Messa sono intervenuta anch’io, dicendo le mie aspettative per il futuro (n.d.r. il desiderio di mettere a frutto il talento, in riferimento al Vangelo di quel giorno, progettando di fare da grande la giornalista della carta stampata). Finita la Messa sono andata a vedere dei cartelloni dove è scritta la vita dei nostri parenti. Erano presenti anche delle foto della mia bisnonna Anna Galiano (conosciuta meglio con il diminutivo di Ninì). Poi, avvicinandoci a dei tavoli, abbiamo mangiato diverse cose. Infine ci siamo seduti di nuovo e abbiamo ascoltato dalla spontaneità e dalla simpatia della signora Ninnicedda, tanti aneddoti e testimonianze che ci hanno fatto sorridere.
Al raduno ha anche partecipato una famiglia di Cristiano (dallo stesso cognome, però non del nostro ceppo) che leggendo l’articolo apparso sui quotidiani che annunciava l’evento, si è incuriosita. La serata si è conclusa con l’assegnazione degli attestati ad alcune giovani coppie di sposi e con la spiegazione di questo avvenimento fatta dall’organizzatore di questa serata, il sig. maestro Angelo Galiano.
Posso dire che la serata è stata per me una bella esperienza sia dal punto di vista organizzativo che da quello storico della nostra famiglia.
Secondo me, sarebbe bello approfondire la ricerca sulla via Sullivant Street a New York, dove è nata e cresciuta la mia bisnonna con la sua famiglia. Un’altra mia idea sarebbe quella di poter pubblicare un libro che narri la storia della famiglia Galiano, a partire dal ‘900 e finire ad oggi.
Quello che mia ha colpito di più mentre leggevo (i cartelloni che riportavano lettere e messaggi dei parenti di una volta) è stato il fatto che avevano una cultura elementare. 

Elena Granata (pronipote di Anna Galiano e nipote di Franca Mottola), 12 anni, classe 2 E, Scuola Media "E. Fermi" Oria (Br)



Torna ai contenuti